Sedazione

sedazione

  • La sedazione è una specie di anestesia che permette al paziente di rimanere sveglio durante l’intervento e interagire con il medico, senza però sentire alcun dolore.
  • Si usa negli interventi odontoiatrici più complessi (per esempio nell’impiantologia, negli interventi parodontici o per estrazioni dentali particolarmente complesse).
  • Prima dell’intervento al paziente viene chiesto di compilare un questionario sul suo stato di salute in generale.
  • Agendo sul sistema nervoso centrale, la sedazione cosciente porta il paziente in uno stato di benessere e tranquillità.
  • La presenza dell’anestesista è fondamentale, in quanto spetta a lui somministrare l’anestetico per endovena.
  • Il paziente rimane sveglio e cosciente, reagisce alle domande poste dal medico, senza sentirsi spaventato o teso.
  • Non è consentito mangiare nè bere per 6 ore prima dell’intervento.
  • Durante la sedazione si fa il monitoraggio della pressione, della frequenza cardiaca, della saturazione di ossigeno. A seconda del caso può venire utilizzato anche l’elettrocardiogramma (ECG).
  • Quando l’intervento è concluso, il paziente rimane sotto controllo medico per una ventina di minuti.

La sedazione è molto utile perché permette di effettuare in una sola visita anche gli interventi più complessi. Viene applicata sempre più spesso anche per gli interventi odontoiatrici più comuni e di routine.

NUMERO VERDE
800 58 67 22
Quanto mi costa?
Richiesta preventivo già oggi!

Inviateci le vostre radiografie


Quanto mi costa?
Richiesta preventivo già oggi!

Inviateci le vostre radiografie


 
Loading...